Marco Cau

Chi Sono

Ciao, è un vero piacere conoscerti!

Marco Cau e BardottoMi chiamo Marco e sono contento di darti il benvenuto sul mio sito personale; spero davvero che ti piaccia! Da qualche tempo ho iniziato a scrivere un blog dove raccolgo fatti e notizie che a me sembrano interessanti. Se ti va e hai tempo, ti invito a dare una sbirciatina. Se poi pensi di avere qualche suggerimento da darmi, per favore lascia un commento oppure mandami un messaggio. Posso garantirti che anche il più piccolo contributo sarà apprezzato enormente.

Detto questo, e ringraziandoti ancora una volta per continuare a leggere, continuo col presentarmi.

Al momento in cui scrivo, sono appena uscito dalla ventina, e mi ritrovo davanti alla vita da adulto. Uno spaventoso numero 3 è apparso nella prima cifra che descrive la mia età. Una tappa importante, dicono alcuni. La fregatura di invecchiare, contrabattono altri.

sini marmilla oristano

Cartolina da Sini

Bene, circa tre decenni fa, nacqui – qui il passato remoto è d’obbligo 🙂 – a Oristano, in Sardegna. E, in quell’isola del mar Mediterraneo ho trascorso la maggior parte della mia vita. Per la precisione ho vissuto nel piccolo paese di Sini, ai piedi dell’altopiano della Giara. Un’infanzia tranquilla, caratterizzata dalla semplicità della vita di campagna, fatta di aria buona da respirare e di spazi aperti su cui correre e giocare in spensieratezza.

Per motivi prima di studio e poi di lavoro, mi sono dovuto allontanare dalla realtà bucolica del mio piccolo paesino. Questo mi ha portato a raggiungere luoghi lontani, e ad incontrare tante persone nuove, in Europa e nel mondo.

Ho vissuto all’estero per tanti anni, e questo mi ha insegnato parecchio. Durante i lunghi periodi passati lontano da casa, ho avuto la possibilità d’incontrare tante persone straordinarie, alla scopeta dei tesori culturali di paesi nuovi, e mi sono anche divertito un sacco.

Ricordo ancora la prima volta che salì a bordo di un aereo. Era il lontano 2008, e la mia prima avventura in terra straniera stava per iniziare: cinque mesi di Erasmus a Bruxelles, la cosmopolita capitale d’Europa. Come qualcuno dei miei amici Erasmi, incontrati in Belgio disse: “questa è un’esperienza che ti marchia a vita”. Visto come sono andate le cose da allora, non posso assolutamente essere di opinione contraria. Da allora tutto cambiò: trascorrere periodi troppo lunghi nello stesso posto, è sempre stato difficile. L’Erasmus mi ha insegnato che esistono talmente tanti posti fantastici da scoprire, con persone straodinarie da incontrare per la via. Basta solo una valigia carica di curiosità e piacere della scoperta. Bisogna partire!

Oltre che in Belgio, ho vissuto per diversi mesi anche in Finlandia, Corea del Sud ed Estonia. In questi luoghi ho studiato e lavorato, apprezzato le culture locali e incontrato amici nuovi.

Dopo tanto vagare, ho trovato una seconda patria, la Finlandia. Quello che più mi piace di questo paese nordico, è la pace assoluta e la genuina onestà delle sue persone. Sono addirittura riuscito ad abituarmi al lungo buio dell’inverno e alle sue gelide temperature. Per fortuna, I mesi estivi sono luminosi e miti.
Naturalmente, il desimarco cauderio e la volontà di raggiungere destinazioni nuove rimangono sempre accesi. Appena una nuova avventura si presenta, sono pronto per saltare a bordo e ripartire alla scoperta di nuove mete.

Conoscimi meglio, o mandami un messaggio.

Conoscimi Meglio

Il Mio Curriculum Vitae
Contattami
Lavora Con Me